Prima e dopo – Placca e tartaro

Giulia aveva accumuli di placca e tartaro, infiammazione gengivale e mobilità dei denti, alcuni tra i segni della malattia parodontale detta anche piorrea. Una cura adeguata e un corretto programma di mantenimento possono limitarla e aiutare ad avere una bocca visibilmente più sana, riducendo il rischio di ricorrere ad interventi più impegnativi.

 

Se anche tu come Giulia vuoi ritrovare il tuo sorriso naturale, richiedi una visita al tel. 055 580 770. Ti aspettiamo!

Commenti

commenti