ODONTOIATRIA DIGITALE: il futuro è CAD-CAM

Se normalmente per completare un restauro sono necessarie diverse sedute sulla poltrona del dentista, per la preparazione del dente, per montare il provvisorio, per realizzare l’impronta e per il montaggio del definitivo, sedute che spesso comportano l’uso di anestetici, con la tecnologia CAD-CAM, in un solo appuntamento si può avere il lavoro finito. I vantaggi di questa tecnologia sono notevoli per la salute del paziente e per abbreviare i tempi di guarigione.
Inoltre la precisione raggiungibile nelle varie fasi di lavorazione é oramai equiparabile alle tecnologie del passato: si possono realizzare protesi molto sottili come le faccette estetiche, inlay ed onlay, possono essere rafforzate delle protesi fisse complete e si possono lavorare materiali come lo zirconio,disilciato e composito che sono privi di metallo, quindi indicati per soggetti allergici e con un alto impatto estetico.
La tecnologia CAD permette attraverso uno scanner intraorale digitale, che é in grado di leggere la conformazione morfologica delle varie parti del cavo orale, la realizzazione di modelli virtuali o riproduzioni digitali dell’anatomia del paziente, in tre dimensioni e fedelmente all’originale.
Lo scanner laser 3D funziona attraverso l’emissione di impulsi elettromagnetici e la ricezione di segnali riflessi. Il tempo che intercorre fra l’emissione del laser la ricezione del riflesso viene rilevata dal software CAD ed elaborata prima come sequenza di punti e poi formulata sotto forma di modello virtuale. Lo scanner a luce strutturata, invece, proietta un pattern luminoso sulla superficie da rilevare, mentre delle telecamere registrano le deformazioni del pattern su migliaia di punti alla volta che il software CAD elabora sotto forma di rilievo 3D.
La fresatura CAM é il metodo piu’ utilizzato per la realizzazione delle protesi realizzate in CAD. Dal modello digitale una speciale fresatrice assistita dal computer fresa ed intaglia il blocchetto di materiale che si é scelto per la protesi.
La tecnologia CAD-CAM apre le porte al futuro. Attraverso degli strumenti digitali di sofisticata ingegneria è possibile avere una pre-visualizzazione del lavoro finito prima di iniziare il lavoro sul paziente.